Visure camerali facili da richiedere

Non solo visure, ma anche informazioni e servizi gratuiti.

ASSISTENZA GRATUITA
CON OPERATORE
numero verde

RICERCA CAMERALE GRATIS!

Verifica subito on-line se l'impresa è iscritta in Camera di Commercio

oppure

Visura Ufficiale Camera di Commercio

La ricevi per e-mail

In 10 minuti

In tutta Italia

Ricerca dell'impresa

Grazie a questo servizio gratuito potrete verificare se un'impresa è censita nel Registro Imprese della Camera di Commercio, decidendo poi se acquisire opzionalmente la relativa Visura Camerale.

Come acquisire la visura

Tramite VisuraCameraleSubito.it è possibile richiedere ed ottenere in pochi minuti il documento di Visura Camerale. Il documento si può ottenere anche recandosi presso un qualsiasi ufficio della Camera di Commercio sul territorio nazionale. Può altresì essere richiesto telematicamente tramite il portale della Camera di Commercio www.registroimprese.it o tramite portali specializzati nella fornitura di servizi camerali.

Visura Camerale Ordinaria

Le visure camerali ordinarie riportano le informazioni legali dell'impresa e i dati principali a livello economico e amministrativo, quali denominazione, natura giuridica, dati di iscrizione, codice fiscale e partita iva, sede e unità locali, data di costituzione, attività svolta, capitale sociale, cariche amministrative, organi sociali, ecc.

Visura Camerale Storica

Le visure camerali storiche riportano anche le informazioni sulle modifiche e variazioni che l'impresa ha subito nel tempo, come il cambio di denominazione o di sede, la cessazione di cariche, recesso e subentro di nuovi soci, modifiche statutarie, ecc.

Validità di una Visura Camerale

La durata della validità è di 6 mesi dalla data della sua emissione. Passati i 6 mesi è necessario richiedere un nuovo documento.

Visura Camerale in Inglese

Dal 21 ottobre 2014 il documento è disponibile anche in lingua inglese (solo nella versione ordinaria). Tale documento si rende utile per tutte le aziende che hanno rapporti commerciali con imprese che operano all'estero. Per richiedere una visura camerale in lingua inglese contatta il nostro servizio assistenza clienti oppure invia una e-mail a info@visuracameralesubito.it.

Domande Frequenti (FAQ)

Cos'è la Visura Camerale?

Le visure camerali sono dei documenti ufficiali della Camera di Commercio che riportano le principali informazioni identificative di qualsiasi impresa italiana, sia individuale che collettiva, iscritta al Registro delle Imprese tenuto dalle Camere di Commercio. Le visure camerali possono essere di tipo ordinario o storico.

Perchè le Visure Camerali non sono Gratis?

Non è possibile ottenere la Visura Camerale in modo del tutto gratuito. Questo perché la consultazione dell'archivio della Camera di Commercio è soggetto al pagamento di oneri camerali e commissioni; VisuraCameraleSubito.it include nel costo del servizio l'assistenza telefonica ai propri clienti per qualsiasi chiarimento in merito alla richiesta delle Visure Camerali.

Perché richiedere una Visura Camerale?

Si tratta di una sorta di documento identificativo di un'impresa. Per questo motivo molto spesso viene richiesta alla presentazione di domande o istanze di varia natura, acquisto e vendita di beni aziendali, stipula di atti, allacciamento di utenze, ecc.

La visura camerale è in ogni caso utile per identificare qualsiasi impresa, magari un potenziale cliente o un fornitore e, contenendo dati ufficiali di natura pubblica, può essere ottenuta liberamente da chiunque ne faccia richiesta.

Cos'è la Camera di Commercio?

L'art. 1 della legge 580/93 (legge di riordino delle Camere di Commercio) definisce le Camere di Commercio come "...enti autonomi di diritto pubblico che svolgono, nell'ambito della circoscrizione territoriale di competenza, funzioni di interesse generale per il sistema delle imprese curandone lo sviluppo nell'ambito delle economie locali".

La Camera di Commercio gestisce anche l'anagrafe delle imprese italiane rendendo disponibili i dati delle stesse attraverso il documento di visura camerale.

Che cos'è InfoCamere?

InfoCamere è la società che gestisce per conto della Camera di Commercio il Registro delle Imprese. Nata nel 1974 a Padova, gestisce tutto il patrimonio informativo ed i servizi del sistema camerale italiano. Infocamere, consente l'erogazione dei servizi di visure camerali tramite distributori ufficiali abilitati in possesso di specifici requisiti.

Cos'è il Registro delle Imprese?

Il Registro delle Imprese è un registro a cui tutte le imprese italiane sono obbligate ad iscriversi; tale registro è pubblico ed è la principale origine di certificazione dei dati costitutivi delle imprese iscritte. Il Registro delle Imprese, reso operativo con il DPR n. 581 del 1995, ha unificato i due precedenti vecchi registri: il Registro delle Società (tenuto dai Tribunali) ed il Registro Ditte (tenuto dalle Camere di Commercio). Il Registro delle Imprese è gestito dalle Camere di Commercio italiane tramite le sedi dislocate in ogni provincia. Dal Registro Imprese si estrae la visura camerale.

Che differenza c'è tra sezione ordinaria e sezione speciale?

Il Registro delle Imprese è suddiviso in due sezioni: una ordinaria ed una speciale. Nella sezione ordinaria si iscrivono la maggior parte della imprese italiane, quali:

  • Società di capitali
  • Società di persone (ad esclusione della società semplice)
  • Imprenditori individuali di non modeste dimensioni (ex. art. 2195 c.c.)
  • Consorzi tra imprenditori con attività esterna
  • Gruppi europei di interesse economico con sede in Italia (G.E.I.E)
  • Enti pubblici che hanno per oggetto (esclusivo o principale) un'attività commerciale
  • Società estere che hanno in Italia la sede amministrativa

L’iscrizione di un’azienda nella sezione ordinaria del Registro delle Imprese attesta la regolare costituzione ed esistenza legale dell’impresa con funzione di pubblicità legale dichiarativa di fronte a terzi. Tale attestazione è rilevabile nel documento di visura camerale.

La sezione speciale è suddivisa in cinque sotto sezioni.

Pagamenti Sicuri

Sono ben 105 le Camere di Commercio Italiane dove è possibile richiedere le visure camerali. Ecco l'elenco: